IMG_20150611_152029

Il significato dei fiori, una breve guida

4 novembre 2015 - Anna Orlandi

Tempo fa ho letto un romanzo “Il significato segreto dei fiori”, un libro facile, da leggere spensierati sotto l’ombrellone; racconta la storia di una fiorista che compone bouquet scegliendo i fiori a partire dal loro significato e crea delle vere e proprie pozioni magiche fiorite capaci di aiutare i clienti a raggiungere desideri o a risolvere stati d’animo. Il racconto mi ha suggestionata e, sollecitata anche dai clienti che spesso mi chiedono informazioni sui significati dei vari fiori, ho cominciato ad approfondire l’argomento.

La simbologia dei fiori, è nata in Turchia, ma ha raggiunto il  suo apice nell’800 in Inghilterra, dove i fiori recisi, rappresentanti in disegni o ricami, sono diventati lo strumento di sofisticate conversazioni amorose. La precisione del linguaggio dei fiori aveva raggiunto livelli tali che anche la mano con cui si porgeva o si accettava un omaggio floreale rimandava ad un significato, oppure se i fiori venivano consegnati o ricevuti a testa in giù, per esempio, un mazzo di tulipani restituiti capovolti, indicava che il pretendente non aveva la minima speranza.

IMG_20150611_152029

Di questa tradizione si conserva oggi la simbologia legata al colore dei fiori: il rosso indica la passione, il bianco la purezza, il viola la modestia, il rosa la tenerezza, il giallo l’amicizia..

Non ho la pretesa di diventare abile come la protagonista del romanzo di cui ho parlato, ma è un peccato che la tradizione del linguaggio dei fiori sia andata perduta e, con l’intento di diffondere un po’ di questo affascinante sapere, è nata la prima serie di cartoline di Fiori di Anna dove sotto all’illustrazione originale del fiore è indicato il suo significato. Per ora ho scelto sei varietà di fiori, tra le più comuni, ma più avanti mi piacerebbe ampliare la gamma, fino ad avere un discreto numero di varietà con il relativo significato. Le cartoline possono essere affrancate e spedite (altra abitudine un po’ demodè della quale ho nostalgia), oppure usate come biglietti per messaggi di accompagnamento ai bouquet.

I fiori in cartolina sono: Iris speranza, Rosa pura eleganza, Tulipano amore passionale, Allium prosperità, Gypsophila amore duraturo, Matricaria Chamomilla forza.

Il primo nella lista della prossima serie di cartoline sarà sicuramente il Crisantemo, fiore d’oro, che da noi viene associato ad un significato mortifero, ma che nella maggior parte delle culture è simbolo di vitalità e gioia e che tra tra i suoi numerosi pregi ha anche quello della durevolezza.

Posto le foto delle cartoline, realizzate grazie alla preziosissima collaborazione del grafico Massimo Pastore di Anonima Impressori che ha disegnato le illustrazioni dei fiori e pensato la grafica.

Cart_anna_02web

Cart_anna_04web

Cart_anna_07web

Cart_anna_08web

 

 

 


Nessun commento »

Non ci sono ancora commenti.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento